Migliori conti corrente online 2019: costi, confronti e come scegliere

I conti corrente online hanno rivoluzionato il modo di gestire le proprie operazioni finanziarie, aprendo la strada ai servizi di internet banking evoluti, disponibili da pc, tablet e smartphone. Oggi è possibile trovare diversi conti online estremamente convenienti, che offrono condizioni contrattuali e operative in linea con l’essenza stessa di questo strumento digitale. Vediamo quali sono i migliori conti corrente online del 2019, quali sono i criteri fondamentali per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze, come confrontare i conti offerti dalle varie banche e le loro caratteristiche principali.

Come scegliere un conto corrente online

Esistono dei fattori che permettono di determinare la qualità di un conto corrente online, aspetti che aiutano nell’individuazione di uno strumento efficiente, versatile e con costi di gestione e operativi adeguati. Il primo criterio riguarda l’assenza di relazioni allo sportello, quindi la banca non deve richiedere l’invio di documenti cartacei, offrendo modalità alternative in formato elettronico per eseguire tali procedimenti, ad esempio attraverso la firma digitale.

In secondo luogo il canone deve essere possibilmente zero, tuttavia in base ai servizi collegati al conto corrente online è possibile richiedere un piccolo contributo, mai al di sopra di una soglia accettabile, compresa tra i 10 e i 30 euro. Anche le commissioni devono essere minime, mentre per i bonifici SEPA, l’utilizzo della carta di debito e i prelievi presso gli ATM della propria banca non devono esserci costi.

Un altro fattore da valutare è l’offerta di piattaforme digitali, per gestire online i servizi di internet banking, quindi sia una piattaforma web per l’accesso dal pc che un’app per i dispositivi mobili, ovviamente gratuita e compatibile con qualsiasi smartphone e tablet. Inoltre il servizio di assistenza deve essere di qualità, rapido nel risolvere le problematiche e accessibile in vari modi, telefonicamente, online oppure via email.

Infine la sicurezza deve essere adeguata, perciò è importante verificare i protocolli di sicurezza informatica, le procedure di controllo e verifica delle operazioni bancarie, la presenza di sistemi di segnalazione dei movimenti, ad esempio tramite sms o email dopo l’uso della carta di pagamento o l’invio di un bonifico. È fondamentale analizzare tutti questi aspetti prima di sottoscrivere un conto corrente online, oppure valutarli per cambiare banca e passare ad un istituto più smart e moderno.

I migliori conti corrente online del 2019

Fineco Bank

Fineco Bank mette a disposizione uno dei migliori conti corrente online del 2019, uno strumento evoluto, conveniente e soprattutto completamente digitale. La banca ha da sempre investito molto nella tecnologia, offrendo ai propri clienti un conto realmente telematico e multimediale, che può essere aperto online in pochi istanti, non richiede l’invio cartaceo di alcuna documentazione e può essere gestito da qualsiasi dispositivo elettronico.

Il conto corrente di Fineco è a canone zero, fornisce una carta di debito a canone gratuito, con costi operativi estremamente bassi, tra cui nessuna commissione sui prelievi di contante in Italia, effettuati presso gli sportelli automatici di Fineco e Unicredit, costi minimi per i prelievi negli ATM di altre banche e in quelli realizzati all’estero, un ottimo cambio con le principali valute mondiali, bonifici SEPA gratuiti e il servizio multicurrency, per chi deve gestire pagamenti in diverse divise.

La carta di pagamento di Fineco è evoluta, infatti è dotata di chip e può essere utilizzata sia come carta di debito che di credito. La banca offre anche servizi di trading online, un sistema di assistenza efficiente, la possibilità di effettuare versamenti presso gli ATM evoluti del circuito Unicredit, pagamenti online di bollettini, MAV, RAV e tasse. Inoltre si possono richiedere servizi collegati in modalità telematica, come prestiti personali, fidi e mutui.

CheBanca!

CheBanca! offre un conto corrente online particolarmente competitivo e moderno, Conto Yellow, un conto a zero spese ideale per chi opera soprattutto online. Conto Yellow non prevede nessun canone mensile, né il pagamento dell’imposta di bollo, fornisce operazioni illimitate online e tramite servizio telefonico di phone banking. In più consente di effettuare prelievi di contanti presso gli sportelli automatici di tutto il mondo, non applicando commissioni sulla carta di debito collegata al conto corrente.

In modalità digitale questo conto è uno strumento veramente smart, con costi piuttosto bassi per le principali operazioni bancarie, inoltre permette di ricevere un buon servizio di assistenza. Su richiesta è possibile realizzare movimenti anche in filiale, tuttavia viene calcolato un costo di 3€ per ogni operazioni allo sportello. Per aprire il conto basta seguire una procedura online, che in un massimo di 12 giorni lavorativi permette di trasferire tutti i servizi detenuti presso un’altra banca in CheBanca!.

Webank

Webak è la banca digitale del Banco BPM, con cui è possibile sottoscrivere Conto Webank, un conto corrente online tra i migliori del 2019, secondo le recensioni degli utenti e le opinioni degli esperti. Il conto può essere gestito con qualsiasi dispositivo elettronico, pc, smartphone e tablet, grazie a una piattaforma digitale di ultima generazione e all’app per i dispositivi mobili, compatibile sia con siatemi Android che iOS.

Conto Webank non prevede nessun canone mensile o spesa aggiuntiva, consente di ricevere una carta di debito a canone zero, con cui effettuare prelievi in tutti gli sportelli automatici del gruppo Banco BPM gratuitamente, con costo contenuti per quelli realizzati all’estero o negli ATM di altre banche. In più è possibile effettuare operazioni con i comandi vocali, collegando alla piattaforma digitale i moderni sistemi di voice assistant.

Webanl propone un’ampia scelta di carta di debito, prepagate e di credito, servizi di finanziamento per richiedere prestiti, fidi e mutui online, prodotti assicurativi convenzionati per i clienti di Banco BPM, versamenti gratuiti presso gli ATM del gruppo e la possibilità di pagare qualsiasi pendenza online, come tasse, MAV, RAV, bollettini postali, ricariche del cellulare e della carta prepagata. Sono anche disponibili servizi di trading online e investimento, gestibili via web.

Banca Sella

Banca Sella mette a disposizione degli utenti Conto WebSella, un conto corrente online particolarmente interessante, con canone mensile zero e diversi servizi integrati. Innanzitutto è possibile aprire il conto online, seguendo una procedura telematica semplice e abbastanza veloce. Dopodiché si può iniziare ad usare il proprio conto senza pagare commissioni aggiuntive, ricevendo una carta di debito gratuita, per realizzare prelievi e pagamenti sul circuito internazionale Maestro.

Conto WebSella permette di eseguire bonifici SEPA online istantanei e gratuiti, 24 ore su 24, è protetto da avanzati sistema e protocolli di sicurezza, per proteggere i propri clienti dalle minacce di pishing e malware bancario, inoltre vanta un servizio di assistenza affidabile e contattabile sia telefonicamente che online. La piattaforma di internet banking ha un’interfaccia grafica moderna e intuitiva, sviluppata per offrire una reale multicanalità agli utenti.

ING Direct

Infine tra i migliori conti corrente online del 2019 non poteva mancare Conto Arancio di ING Direct, un conto a zero spese, senza canone e nessuna commissione aggiuntiva, apribile direttamente online in pochi minuti. Per i clienti che effettuano l’accredito della pensione o dello stipendio, con un importo minimo di 1.000 euro, la banca offre anche particolari vantaggi, ovvero un’offerta tutto incluso con prelievi in Europa, bonifici SEPA fino a 50.000 euro, canone della carta prepagata e pagamenti di bollettini e tasse senza nessun costi addizionale.

Tuttavia anche la versione tradizionale di Conto Arancio è piuttosto conveniente, per chi è alla ricerca di un vero conto corrente online smart ed economico, per operare telematicamente da pc e da cellulare. Su richiesta è possibile comunque realizzare operazioni allo sportello, oppure richiedere strumenti come il libretto degli assegni, tuttavia tali funzionalità possono far lievitare la spesa complessiva del conto corrente.

Come aprire un conto corrente online

Aprire un conto corrente online è veramente semplice, almeno per quelle banche che offrono realmente servizi telematici efficienti e funzionali. Di solito basta effettuare una richiesta online, attraverso il sito ufficiale della banca, firmare il contratto digitalmente, caricare i documenti richiesti in formato PDF, finalizzare l’attivazione del conto attraverso riconoscimento facciale via webcam, infine fare il primo versamento e iniziare a gestire le proprie operazioni bancarie.

Confronta i migliori conti corrente online del 2019

Oggi esistono diversi siti web che permettono di confrontare i conti corrente online, un servizio utile per effettuare una prima valutazione delle varie proposte, ad esempio isolando le banche che propongono il canone zero, nessuna commissione per la carta di debito oppure bonifici SEPA gratuiti. Tuttavia dopo una prima analisi è consigliabile effettuare una verifica più approfondita, scaricando il contratto di servizio sul sito ufficiale della banca, per leggere attentamente tutti i costi, le modalità operative e le funzionalità dei servizi collegati.

Ecco le migliori piattaforme per confrontare online i conti corrente:

ConfrontaConti Il Sole 24 Ore

Come scegliere il migliore conto corrente, Facile.it

ConfrontaConti.it

SOS Tariffe: confronta conti corrente online

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *