Prestiti per lavoratori autonomi Figenpa: come funzionano e chi può richiederli

Stai cercando un prestito senza busta paga? Sei un libero professionista e hai bisogno di credito? Una soluzione è rappresentata da Figenpa, un intermediario finanziario specializzato nei prestiti per i lavoratori autonomi dotati di partita IVA e i lavoratori atipici, con uffici in tutto il territorio nazionale. La società propone si piccoli prestiti che finanziamenti fino a 20.000€, con piani di rimborso personalizzati in base alle proprie esigenze. Ecco tutti i dettagli.

Chi è Figenpa?

Figenpa è una società di intermediazione finanziaria nata nel 1993, attiva in Italia nel settore del credito al consumo per lavoratori dipendenti, pensionati e liberi professionisti con partita IVA. Il gruppo è regolarmente iscritto all’albo di categoria, come previsto dalle normative di legge, inoltre dispone di 26 agenzie territoriali e fornisce servizi di consulenza finanziaria ad oltre 80 mila clienti. La società vanta buone performance nell’ottenimento di prestiti e finanziamenti, grazie a un efficiente sistema di valutazione e accompagnamento delle richieste dei clienti.

Finanziamenti Figenpa per lavoratori autonomi e atipici

La società di intermediazione Figenpa mette a disposizione di professionisti, lavoratori autonomi e atipici dotati di partita IVA la possibilità di richiedere un finanziamento, un prestito personale per far fronte a spese improvvise, investimenti e acquisti di beni e servizi. In particolare si possono ottenere finanziamenti fino a 20.000€ a tasso fisso, oppure piccoli prestiti online adatti alle esigenze più modeste.

Nello specifico sono previste durate da 24 a 120 mesi, con una rata mensile proporzionata sulle proprie disponibilità economiche, senza nessuna finalità da indicare al momento della richiesta del prestito. Gli unici requisiti da rispettare sono la maggiore età, la residenza in Italia, una fonte di reddito dimostrabile e un’età massima non oltre i 73 anni, da non superare al termine del rimborso del finanziamento.

Come richiedere un preventivo gratuito online

Chi fosse interessato ai prestiti personali di Figenpa può richiedere un preventivo online gratuito, per conoscere tutte le soluzioni dedicate ai lavoratori autonomi, ricevendo il supporto di un consulente del gruppo. Per ottenere assistenza basta fissare un appuntamento, oppure andare sul sito web ufficiale e cliccare sulla voce Richiedi un preventivo, compilando l’apposita scheda e indicando la somma di cui si ha bisogno.

Figenpa: contatti e numeri utili

Per maggiori informazioni sui finanziamenti concessi tramite Figenpa, è possibile chiamare il servizio clienti tramite il numero verde 800 327 328, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 18. In alternativa si può accedere al portale della società, cliccare sulla voce Contatti in fondo alla pagina, selezionando l’opzione Scrivici per inviare un’email automatica, oppure il servizio Ti richiamiamo noi per farsi ricontattare da un consulente del gruppo.

Sul sito si possono trovare anche le agenzie territoriali di Figenpa, dislocate in tutto il Paese e in diverse città come Roma, Alessandria, Bologna, Brescia, Catania, Cagliari, Torino, Milano, Latina, Genova e Firenze. Per trovare la filiale più vicina al proprio domicilio basta selezionare l’opzione Trova filiale, localizzando l’ufficio più comodo a seconda della propria residenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *