Come funziona Plus500

Per fare trading online è necessario affidarsi e un broker, una società specializzata nei servizi di intermediazione finanziaria. Nel settore uno degli operatori più apprezzati è Plus500, un’azienda certificata e autorizzata dalla CySEC e dalla FCA inglese, monitorata dalla Consob e in grado di proporre piattaforme evolute, un’ampia scelta di asset e costi contenuti. Vediamo come funziona Plus500 e quali sono le caratteristiche principali di questo broker online.

Chi è Plus500?

Plus500 è un marchio appartenente alla società Plus500CY Ltd, un broker online specializzato nei servizi di intermediazione per gli investimenti. L’azienda ha sede a Cipro ed è autorizzata dalla CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission), abilitata ad operare con numero di licenza 250/14.

Si tratta dunque di una società regolamentata e certificata, un operatore qualificato che può offrire servizi finanziari in Europa e in Italia. In particolare Plus500 garantisce un’adeguata sicurezza sui depositi, con la presenza di fondi separati tra clienti e azienda. Inoltre è un’impresa monitorata dalla Consob, con una politica trasparente sui reclami.

Gli asset su cui investire con Plus500

Con Plus500 è possibile investire sui mercati finanziari attraverso i CFD (Contract For Difference), ovvero i contratti per differenza. Sono degli strumenti derivati, i quali permettono di fare trading online investendo sia sul ribasso che sul rialzo delle quotazioni, non acquistando direttamente i sottostanti ma contratti il cui valore è determinato dal prezzo dell’asset di riferimento.

All’interno della piattaforma di Plus500 è possibile investire su:

  • indici
  • criptovalute
  • materie prime
  • Forex
  • azioni
  • opzioni
  • ETF

In particolare il broker propone un’ampia scelta di criptovalute, tra cui Bitcoin, Ethereum, Ripple, Litecoin, EOS, Tron e Monero, offrendo anche una leva finanziaria fino a 1:2. Allo stesso tempo sono disponibili tutti i principali indici, come USA 500, Cina A50, Europa 50 e Germania 30, materie prime come petrolio, platino, oro e palladio, oppure gli ETF SDPR S&P 500 Trust, PowerShares QQQ Trust e molti altri ancora.

Inoltre è possibile investire con Plus500 attraverso le opzioni, con leva finanziaria fino a 1:5 per fare trading online su materie prime, azioni e indici tramite uno strumento semplice per sfruttare le oscillazioni dei prezzi. Sono presenti anche le valute Forex, tra cui i cambi più importanti come USD/EUR, EUR/GBP e AUD/CAD, senza dimenticare le azioni delle società quotate, come Netflix, Easyjet, Lufthansa, Google, Tesla, Apple e Microsoft.

Piattaforme di trading di Plus500

Il broker online Plus500 propone piattaforme avanzate per il trading online, tra cui la famosa Web Trader, molto apprezzata nell’ambiente. Il software è ottimizzato e presenta un’interfaccia grafica semplice e intuitiva, per effettuare studi di analisi tecnica e monitorare in tempo reale le quotazioni degli asset. In alternativa è disponibile un’app per il trading online mobile, compatibile con smartphone e tablet Android, iOS e device Windows Phone.

Con Plus500 è possibile usufruire di varie funzionalità innovative, tra cui gli ordini automatici Stop Loss, Stop Limit e Trailing Stop, realizzare operazioni direttamente dai grafici, ricevere notifiche push gratuitamente per rimanere sempre aggiornati, oltre agli avvisi sugli andamenti dei prezzi in base ai criteri selezionanti. L’impostazione degli allarmi è davvero facile, con la possibilità di configurare i valori precisi per determinare l’attivazione delle notifiche.

Plus500: conti di trading e costi

Chi vuole investire sui mercati finanziari con Plus500, può aprire un conto di trading online con un deposito minimo di 100 euro. Dopodiché basta registrarsi all’interno della piattaforma, compilando il modulo d’iscrizione ed effettuando il primo trasferimento. A questo punto il broker online propone un conto demo gratuito, una versione virtuale per imparare le basi del trading e fare pratica, usufruendo di un ambiente sicuro in cui mettere a punto le proprie strategie d’investimento.

Come abbiamo indicato per investire sul serio basta accedere alla piattaforma online, scaricando il programma sul proprio pc oppure dai dispositivi mobili, installando nel proprio device l’app Plus500. Poi è possibile effettuare le proprie analisi, utilizzando i CFD per aprire posizioni su qualsiasi asset disponibile, dalle materie prime alle azioni delle società quotate.

La negoziazione è piuttosto semplice e veloce, è possibile monitorare ogni posizione aperta e chiusa, realizzare trasferimenti rapidamente, sottoscrivere nuovi ordini e controllare in ogni momento la propria situazione. Plus500 offre costi contenuti, con zero spese per i depositi, l’utilizzo dei grafici avanzati, la visualizzazione dei prezzi live e il rollover della posizione.

Le uniche commissioni sono gli spread sugli eseguiti, un differenziale applicato su ogni operazione effettuata, con un PIP minimo sulle coppie di valute Forex. Inoltre viene addebitato un costo per le posizioni overnight, ovvero quelle mantenute dopo il limite giornaliero indicato. Tuttavia viene evidenziato in maniera adeguata, quindi è possibile scegliere se sostenere tale spesa oppure liquidare la posizione.

Opinioni su Plus500

Plus500 è un operatore autorizzato e qualificato, perciò è possibile affidarsi a una società abilitata ad operare in Italia e in Europa, come indicato dalle licenze CySEC e FCA. Ovviamente il broker online è monitorato dalla Consob, perciò in presenza di segnalazioni è possibile essere avvisati direttamente dall’istituzione di controllo italiana. Nel complesso il broker offre strumenti evoluti per fare trading online, con un’ampia scelta di asset.

Allo stesso tempo i costi sono abbastanza contenuti, con spread minimi e nessuna commissione per depositi, prelievi e l’utilizzo dei grafici evoluti per l’analisi tecnica. In generale Plus500 rappresenta una scelta da prendere in considerazione per chi vuole investire sui mercati finanziari, allo stesso modo bisogna capire se si tratta realmente dell’opzione più adatta alle proprie esigenze, in base agli obiettivi e al livello professionale.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Trading su opzioni: quali sono e come fare

Lun Mar 23 , 2020
Una delle forme più facili per investire sui mercati finanziari è fare trading su opzioni. Si tratta di prodotti derivati il cui valore replica quello del sottostante, con un meccanismo di funzionamento davvero semplice e piuttosto intuitivo. Ecco alcune informazione utili per capire come funziona il trading su opzioni, quali […]
Trading su opzioni