Assicurazione di viaggio Ryanair: come funziona, costi e coperture

Stavi prenotando un volo con Ryanair e ti è stata proposta un’assicurazione di viaggio? Vorresti conoscere le coperture della polizza per i viaggi di Ryanair? In questo articolo analizzeremo nel dettaglio l’assicurazione di viaggio offerta dalla compagnia aerea low cost Ryanair, per capire nel dettaglio quali sono le coperture previste, le esclusioni, quanto costa e soprattutto se conviene realmente oppure no. Ecco tutte le informazioni più importanti sulle polizze.

Polizza di viaggio Ryanair: caratteristiche principali

L’assicurazione di base per i viaggi proposta da Ryanair mette a disposizione una serie di coperture, tra cui l’assistenza medica 24/7, rimborso delle spese mediche fino a un massimo di 2,5 milioni di euro, un indennizzo in caso di perdita o danneggiamento degli oggetti personali, un risarcimento per l’annullamento del viaggio, con una franchigia minima di appena 15€.

In alternativa è possibile optare per la copertura Viaggio Plus, che oltre alle funzionalità di base offre anche il rimborso in caso di consegna dei bagagli in ritardo. Altrimenti esiste la polizza più completa di Ryanair, Multi Trip, che propone tutte le coperture dell’assicurazione di viaggio, con una durata annuale valida per qualsiasi viaggio purché di durata non superiore a 28 giorni.

Per quanto riguarda massimali e franchigie, la polizza di viaggio di Ryanair prevede i seguenti valori:

  • annullamento max 500€ min 15€
  • spese mediche max 2,5 mln di euro min 75€
  • bagaglio max 1.500€ min 75€
  • ritardo partenza max 240€
  • rinuncia al viaggio max 500€ min 75€
  • responsabilità personale max 500 mila euro min 350€
  • spese legali max 25.000€ min 350€

Tutte le coperture della polizza Ryanair nel dettaglio

Annullamento del viaggio

Una delle coperture incluse nell’assicurazione Ryanair è la possibilità di interrompere il viaggio, situazione prevista in caso di decesso, infortunio grave o malattia. Ciò si riferisce non soltanto alla persona assicurata, ma anche a un altro utente in vacanza con il titolare della polizza, un parente, un amico o un socio in affari. Ovviamente per attivare la copertura è necessario che la struttura medica richieda il rientro in patria, dunque l’annullamento immediato del viaggio.

Spese mediche

La polizza Ryanair copre anche le spese mediche, richieste durante un viaggio fino al massimale di 2,5 milioni di euro. In questo caso sono compresi gli interventi chirurgici, le cure dentarie d’urgenza, le spese di rimpatrio in caso di decesso all’estero con massimale di 3.000€, oppure i costi di eventuali allungamenti della vacanza o pernottamento in strutture ricettive differenti da quelle prenotate, per cause mediche e sanitarie.

Effetti personali e ritardo consegna bagagli

Un’altra copertura è il rimborso degli effetti personali in caso di furto, smarrimento o danneggiamento, tutela che include anche i documenti di viaggio e la consegna in ritardo dei bagagli, qualora fosse necessario acquistare beni di prima necessità e vestiti. La polizza mette a disposizione un indennizzo in base agli anni di usura dell’oggetto in questione, a partire dall’85% per articoli con meno di un anno, fino a un minimo del 20% del valore commerciale per oggetti fino a 5 anni.

Partenza in ritardo

L’assicurazione di viaggio di Ryanair propone anche una copertura in caso di ritardo della partenza, valida per i voli internazionali partiti con oltre 12 ore di differenza rispetto all’orario indicato, per cause come scioperi, eventi sindacali e problemi tecnici. La stessa garanzia fornisce un rimborso qualora il ritardo dovesse verificarsi al rientro, purché la destinazione di partenza e quella di arrivo si trovino in due paesi differenti. Il massimale previsto dalla polizza è di 240€, altrimenti per i ritardi al di sotto delle 12 ore viene riconosciuto un indennizzo di 20€.

Altre coperture della polizza di viaggio

Infine è importante citare altre coperture, previste dall’assicurazione di viaggio fornita da Ryanair, tra cui ci sono ad esempio le spese legali, la responsabilità personale contro i danni provocati involontariamente a cose e persone, l’interruzione del viaggio, la mancata partenza, i soldi detenuti in contanti e la rinuncia al viaggio. Ogni garanzia prevede dei massimali, come riportato all’interno del contratto informativo, con una franchigia minima a partire da 15€.

Come richiedere il risarcimento

Se ti trovi all’estero in viaggio e hai bisogno di cure mediche, puoi contattare l’assicurazione proposta da Ryanair in caso di emergenza sanitaria, chiamando la società One Assist tramite il numero 00 34 9717 46316, oppure inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica ops@oneassist.com. Una volta entrati in contatto bisogna fornire alcune informazioni, tra cui il numero della polizza, la compagnia fornitrice dell’assicurazione, UKGeneral Insurance Limited situata in Irlanda, indicando il nome del programma, Ryanair e il codice di riferimento, RYRPATH11.

Dopo la prestazione è necessario conservare tutte le ricevute rilasciate dalla struttura, per richiedere il relativo risarcimento attivando la copertura assicurativa. La stessa procedura è obbligatoria per qualsiasi tipo di ricovero ospedaliero all’estero, occorso durante il periodo di viaggio, quindi bisogna sempre contattare la società One Assist, fornire i dati richiesti dall’operatore e conservare attentamente le ricevute.

Quanto costa la polizza Ryanair

Il prezzo dell’assicurazione di viaggio di Ryanair dipende dal volo prenotato, dalla durata del viaggio e del paese di destinazione, perciò basta andare sul sito della compagnia, cercare un volo in base alle date desiderate e visualizzare l’importo delle varie polizze. Ad esempio per una persona che viaggia in Italia, il costo dell’assicurazione è in media 20€ per la copertura standard, 23€ per quella Plus e 40€ per la polizza annuale, tuttavia tali importi possono cambiare a seconda del proprio viaggio.

Come acquistare l’assicurazione di viaggio

La polizza proposta da Ryanair non può essere sottoscritta separatamente, quindi per acquistarla è necessario prenotare un volo sul portale della compagnia aerea, selezionando tale opzione al momento della scelta dei servizi accessori. In alternativa è possibile comprare l’assicurazione di viaggio per abbinarla a un volo già prenotato, bisogna soltanto accedere alla propria area personale sul sito web ufficiale di Ryanair, cliccare sulla voce Le mie prenotazioni e scegliere la copertura desiderata, operazione effettuabile anche durante il check in online.

Come cancellare l’assicurazione di viaggio Ryanair

Come previsto dalla normativa di legge, è possibile revocare la polizza di viaggio entro 14 giorni dalla data dell’acquisto online, senza pagare commissioni aggiuntive o penali contrattuali. L’opzione è disponibile soltanto per chi non si trova già in viaggio, quindi è importante richiedere la cancellazione dell’assicurazione prima di partire. In caso di esito positivo della domanda verrà effettuato un pagamento integrale del premio assicurativo, entro 7 giorni dalla data di accettazione. Per eseguire la richiesta è possibile seguire la procedura guidata disponibile a questo indirizzo web.

Come inviare un reclamo per le polizze Ryanair

Chi avesse riscontrato disservizi o situazioni poco chiare in merito all’assicurazione di viaggio Ryanair, può inviare un reclamo formale contattando l’assistenza clienti. In questo caso è necessario mandare un’email all’indirizzo di posta elettronica customerservices@osg.ie, specificando che la polizza oggetto in questione è stata fornita dalla compagnia UKGeneral Insurance Ireland Limited, riportando il codice assicurativo RYRPATH11.

Altrimenti è possibile seguire la procedura alternativa, che prevede l’invio di un’email all’indirizzo RAcomplaints@oneclaims.com, oppure direttamente a UK General tramite l’indirizzo email customerrelations@ukgeneral.co.uk. Qualora il problema non fosse ancora stato risolto, si può ricorrere all’IVASS, l’istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, mandando un reclamo tramite il modulo scaricabile online disponibile a questo indirizzo, oppure chiamando il numero verde dell’IVASS 800 486 661, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13:30.

Assicurazioni Ryanair: contatti e numeri utili

Per maggiori informazioni rispetto alle polizze di viaggio offerte da Ryanair, una soluzione consiste nel richiedere assistenza inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica enquiriesIT@oneclaims.com. Un’altra opzione è contattare direttamente la compagnia area, tramite il customer care internazionale al numero 02 8998 0500, operativo dal lunedì al sabato dalle ore 9 alle 19 e la domenica dalle 10 alle 19, oppure attivando il servizio di chat online, disponibile 24/7.

Chi volesse contattare il servizio clienti italiano, invece, può chiamare il numero 02 8998 0420, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7 alle 19, il sabato dalle 9 alle 18 e la domenica dalle 10 alle 18. Altrimenti anche in questo caso è presente un servizio di chat online, attraverso il ChatBot di Ryanair operativo tutti i giorni 24 ore su 24, oppure si può inviare un’email utilizzando il modulo di contatto online, disponibile all’interno del sito web ufficiale della compagnia aerea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *