Come risparmiare sugli acquisti online: 5 consigli utili

Il commercio elettronico è sempre più diffuso in Italia, con una forte crescita negli ultimi anni che conferma il trend positivo di questo settore. Per acquistare prodotti ci rivolgiamo dunque al web, cercando offerte e promozioni per scoprire il miglior prezzo possibile. Tuttavia non è così semplice fare un affare su internet, per questo motivo abbiamo raccolto 5 consigli utili per risparmiare sugli acquisti online. Ecco come fare.

Seguire le guide all’acquisto dei portali specializzati

Per spendere meno quando si compra online bisogna farsi aiutare, rivolgendosi ai siti web specializzati nelle guide all’acquisto. Queste piattaforme svolgono un servizio piuttosto utile, infatti si occupano di selezionare i migliori modelli di ogni prodotto, fornendo suggerimenti importanti che permettono di capire come scegliere l’articolo giusto, ovvero il prodotto più adeguato alle proprie esigenze.

Portali come Prezzi Facili, sito web che propone un’ampia scelta di guide, recensioni e servizi per i consumatori completamente gratuiti, consentono di risparmiare non soltanto soldi, individuando rapidamente i prezzi migliori, ma anche tempo prezioso. In questo modo infatti non bisogna perdere ore visitando decine di piattaforme, ma basta sapere dove cercare facendosi consigliare da esperti del settore.

Attenzione ai prezzi dinamici che cambiano

Una tecnologia moderna, non proprio trasparente, riguarda i sistemi di prezzi dinamici. Si tratta di metodi che consentono ai siti web di adeguare i prezzi agli utenti, ad esempio mostrando costi differenziati in base al dispositivo usato per la navigazione su internet, alla localizzazione geografica oppure alla richiesta elevata di un prodotto. Questa tecnica rischia di farci comprare un prodotto più caro, soltanto perché abbiamo un iPhone di ultima generazione o ci troviamo in una determinata città.

Per evitare la trappola dei prezzi dinamici bisogna fare attenzione, controllando sempre i prezzi da un altro device prima di finalizzare l’acquisto. Una soluzione valida è la navigazione internet tramite VPN, una rete privata che permette di simulare di trovarsi in un altro luogo, utilizzando sistemi gratuiti o a pagamento. In alternativa è possibile usare tecnologie come Tor, oppure optare semplicemente per la navigazione in incognito, cancellando prima tutti i coockie di registrazione.

Scegliere sempre il momento giusto per acquistare

Se desideri risparmiare quando acquisti online devi necessariamente scegliere il momento giusto, una decisione non così semplice come potrebbe sembrare. A seconda del prodotto o del servizio ci sono dei periodi più convenienti, ad esempio la domenica per comprare voli aerei, oppure il martedì per acquistare prodotti di elettronica come smartphone e computer portatili, mentre per i libri online il momento più opportuno sembrerebbe essere il sabato.

Al contrario di quanto si potrebbe pensare è sconsigliato fare acquisti sul web la domenica, quando la maggior parte delle persone non lavora e passa molto tempo su internet, alla ricerca di prezzi convenienti e offerte. Lo stesso vale per la sera, quando si torna a casa dal lavoro e si ha qualche ora di tempo libero a disposizione; molto meglio concentrare gli sforzi la mattina e nel primo pomeriggio.

Monitorare i prezzi e avere pazienza

Spesso la fretta non è una buona amica di chi cerca un vero affare, infatti per risparmiare bisogna avere pazienza. È importante non farsi attirare dalle prime offerte trovate sul web, poiché probabilmente se ne possono trovare di migliori. Per monitorare i prezzi in maniera automatica, senza passare ore davanti allo schermo, è possibile iscriversi alle newsletter dei siti, in questo modo si riceveranno avvisi e notifiche se il costo del prodotto dovesse scendere.

Un modo manuale per controllare il prezzo consiste nel prendere il codice EAN, una sigla identificativa europea che consente di scovare tutti i portali che vendono quel determinato prodotto. Così facendo si può individuare una piattaforma meno famosa e non presente nella prima pagina di Google, che per quell’articolo potrebbe offrire un prezzo più vantaggioso nonostante non sia sponsorizzato. In generale bisogna avare pazienza, evitando di acquistare subito quando si vede una promozione.

Rifiuta il primo acquisto e aspetta uno sconto

Oggigiorno molti procedimenti online sono completamente automatizzati, perciò puoi utilizzare dei trucchi a tuo vantaggio. Ad esempio, quando ricevi email promozionali di siti web, per informarti di sconti e promozioni su determinati prodotti, se clicchi sul link, guardi l’articolo ma non compri, molto probabilmente riceverai un altro proposta più conveniente. Questo sistema si chiama segmentazione, infatti ad ogni azione corrisponde una reazione, perciò se arrivi molto vicino all’acquisto ma non concludi ti verrà sicuramente recapitata un’offerta migliore.

Ciò succede perché dall’analisi del tuo comportamento, le aziende sanno che sei interessato ma non hai finalizzato, forse perché il prezzo era troppo alto o non sei totalmente convinto. Spesso per invogliare all’acquisto ti proporranno uno sconto, cercando di spingerti a riprendere il carrello e a portare a termine il pagamento. Se hai del tempo da perdere fai qualche tentativo, arriva allo step del pagamento e abbandona il carrello, vedrai che riceverai senza dubbio alcune proposte interessanti.

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Next Post

Quali sono i vantaggi per chi investe a fine anno?

Lun Dic 23 , 2019
Quando si investe sui mercati finanziari si pianificano sempre strategie a lungo termine, con un orizzonte temporale di almeno 12 mesi. Una volta terminato l’anno si tirano le somme, si studiano i mercati, si fanno previsioni e si realizza il piano per il prossimo anno. Per questo motivo dicembre è […]