Banca di Piacenza: conti corrente e carte di pagamento

La Banca di Piacenza offre ai suoi clienti un’ampia scelta di conti corrente, con prodotti specifici per chi desidera operare esclusivamente online, oppure strumenti per effettuare operazioni allo sportello, per i pensionati e anche un conto di base a canone zero. Come opzioni aggiuntive è possibile scegliere una delle carte di pagamento disponibili, tra cui carte di debito nazionali e internazionali, carte di credito e la carta pregata con Iban Replicard. Ecco tutti i dettagli.

Banca di Piacenza: informazioni generali

Fondata nel 1936 la Banca di Piacenza è un istituto di credito profondamente radicato nel territorio, un gruppo specializzato nel credito al consumo e nei servizi finanziari alle famiglie e alle imprese. In particolare si tratta di una banca solida e affidabile, con una valutazione patrimoniale CET1 del 15%, tra le più elevate nel nostro Paese. Il 2018 è stato un anno record per l’istituto, con un utile netto al di sopra dei 13 milioni di euro, in aumento rispetto al 2017 del 18%; in crescita i mutui ipotecari concessi alle famiglie e alle imprese, +12% e i conti corrente, +2,7%.

Tutti i conti corrente della banca di Piacenza

Conto di base: caratteristiche principali

La Banca di Piacenza mette a disposizione dei suoi clienti un conto corrente di base, uno strumento a operatività limitata e costi contenuti, come previsto dalla normativa di legge. Il conto è disponibile sia per i lavoratori che i pensionati, consente di accreditare lo stipendio o la pensione, con un canone agevolato di appena 24€ l’anno il quale include le seguenti operazioni:

  • prelievi illimitati ATM Banca di Piacenza
  • 6 prelievi allo sportello
  • 12 prelievi presso ATM di altre banche
  • 36 bonifici  in entrata e 12 in uscita
  • 12 operazioni di versamento

Inoltre il conto di base offre una carta di debito a canone zero, senza costi di emissione né commissioni per i pagamenti online o nei negozi fisici, oltre all’accesso ai servizi di internet banking dell’istituto di credito. Per le operazioni al di fuori del canone sono previsti 0,50€ per i bonifici online, 1,50€ per i bonifici ricorrenti e 0,75€ per i prelievi realizzati presso altre banche in Italia. Il conto dei base prevede una versione completamente gratuita a canone zero, disponibile per le persone con un ISEE inferiore a 11.600€ l’anno, oppure i pensionati che ricevono un trattamento pensionistico fino a 18.000€ annui.

Conto Amici Fedeli: cos’è e come funziona

Amici Fedeli è un conto corrente progettato appositamente per chi possiede animali domestici, infatti la Banca di Piacenza propone sconti e agevolazioni per vari servizi collegati al conto. Ad esempio è possibile richiedere prestiti a condizioni particolarmente vantaggiose, per acquistare prodotti per animali e finanziare le spese veterinarie, sottoscrivere polizze assicurative agevolate di Responsabilità Civile, iscriversi senza pagare commissioni per il primo anno all’associazione Amici Veri, oppure ricevere sconti nelle strutture e nei negozi convenzionati con la banca.

La banca non prevede nessun costo di apertura del conto corrente, con un canone annuo di 72€. All’interno è compreso l’accesso ai servizi di internet banking della Banca di Piacenza, oltre all’invio di una carta di debito internazionale, per effettuare versamenti, prelievi e acquisti nei negozi fisici oppure online. I prelievi presso gli ATM del gruppo sono completamente gratuiti, mentre quelli realizzati negli sportelli automatici di altre banche, oppure fuori dall’Italia, prevedono un costo aggiuntivo di 2,20€.

Scheda riassuntiva Amici Fedeli

  • Canone annuo 72€
  • Zero spese apertura conto
  • Canone zero carta di debito internazionale
  • 44,79€ l’anno carta di credito CartaSI Multifunzione
  • Zero spese internet banking
  • 12% interesse su fido

Conto a Sconto: condizioni contrattuali

Un conto corrente particolare è Conto a Sconto, un prodotto che diventa sempre più conveniente in base ai servizi sottoscritti con la Banca di Piacenza. Il canone di base di partenza è di 132€ l’anno, senza costi di apertura, utilizzo dei servizi online e per l’invio di una carta Bancomat nazionale, con operazioni illimitate online e allo sportello. Invece è previsto un canone annuale di 20€ per l’emissione della carta di debito internazionale, oppure di 44,79€ per la carta di credito CartaSI Multifunzione.

Tuttavia è possibile azzerare il canone annuo, a seconda dei prodotti attivati con l’istituto di credito, oppure ricevere uno sconto sui costi di gestione annuali. Per quanto riguarda le spese operazionali sono applicate commissioni di 2,20€ per i prelievi presso altre banche e all’interno dell’area UE, oppure di 3,20€ all’estero, 1,25€ per i bonifici online, 3€ per i bonifici ricorrenti con accredito in conto corrente ma nessun costo per la domiciliazione delle utenze domestiche e l’accredito dello stipendio o della pensione.

Scheda riassuntiva Conto a Sconto

  • Canone annuo di partenza 132€
  • Canone minimo 0€
  • Zero spese apertura conto
  • Canone zero carta di debito nazionale
  • 20€ carta di debito internazionale
  • 44,79€ l’anno carta di credito CartaSI Multifunzione
  • Zero spese internet banking
  • 12% interesse su fido

Conto Banc@online Zero Spese: di cosa si tratta

Banc@online Zero Spese è un conto corrente online, pensato per chi desidera operare telematicamente utilizzando i servizi digitali della banca di Piacenza. Si tratta nello specifico di un conto online a zero spese, senza nessun costo per l’apertura, il canone e la gestione di alcuni servizi di base, tra cui l’accesso alle funzionalità di internet banking e la ricezione di una carta di debito nazionale Bancomat. A pagamento c’è la carta di debito internazionale, canone di 20€ l’anno, oppure la carta di credito CartaSI Multifunzione, 44,79€ l’anno.

Scheda riassuntiva Banc@online Zero Spese

  • Canone annuo 0€
  • Zero spese apertura conto
  • Canone zero carta di debito nazionale
  • 20€ canone carta di debito internazionale
  • 44,79€ l’anno carta di credito CartaSI Multifunzione
  • Zero spese internet banking

Conto Nuova Stagione

Nuova Stagione è il conto corrente per i pensionati della banca di Piacenza, un prodotto che prevede un canone annuo di 54€, il quale include una carta di debito nazionale Bancomat e l’accesso alla piattaforma di internet banking dell’istituto di credito. Su richiesta è possibile richiedere una carta di debito internazionale, con un canone annuo di 20€, oppure la carta di credito CartaSI Multifunzione con un costo di 44,79€ l’anno. Per attivare questo conto corrente è necessario accreditare la pensione, ottenendo sconti e diversi servizi agevolati.

Scheda riassuntiva Conto Nuova Stagione

  • Canone annuo 54€
  • Zero spese apertura conto
  • Canone zero carta di debito nazionale
  • 20€ l’anno carta di debito internazionale
  • 44,79€ l’anno carta di credito CartaSI Multifunzione
  • Zero spese internet banking
  • 12% interesse su fido

Conto Stipendio Più: costi e funzionalità

Chi desidera accreditare il proprio stipendio sul conto corrente può scegliere il conto Stipendio Più, con un canone annuale di appena 54€, all’interno del quale sono compresi i servizi di home e mobile banking, i prelievi di contanti presso gli sportelli automatici del gruppo e la ricezione di una carta di debito nazionale. A parte è possibile richiedere la carta di credito CartaSI con un canone di 44,79€ l’anno, oppure la carta di debito internazionale con una spesa di 20€ l’anno. Questo conto corrente non prevede commissioni di apertura, con costi di 1,25€ per i bonifici online, 2,20€ per i prelievi realizzati negli sportelli automatici di altre banche e 4e per i bonifici allo sportello.

Scheda riassuntiva Conto Stipendio Più

  • Canone annuo 54€
  • Zero spese apertura conto
  • Canone zero carta di debito nazionale
  • 20€ l’anno carta di debito internazionale
  • 44,79€ l’anno carta di credito CartaSI Multifunzione
  • Zero spese internet banking
  • 12% interesse su fido

Conto 44 Gatti: servizi e commissioni

Un’ultima opzione della Banca di Piacenza è 44 Gatti, un libretto di risparmio riservato ai ragazzi con un’età fino a 12 anni. In questo caso è possibile usufruire di uno strumento a zero spese, senza costi di attivazione, gestione e rendicontazione, ideale per mettere da parte una somma per il futuro dei propri figli, evitando di pagare commissioni e spese aggiuntive di deposito. Con il Conto 44 Gatti è possibile ottenere sconti e agevolazioni presso numerosi parchi divertimento, tra cui il Bioparco di Roma, l’Acquario di Genova, Gardaland e Mirabilandia.

  • Canone annuo 0€
  • Zero spese apertura conto
  • Sconti nei parchi divertimento
  • Versamenti e prelievi gratuiti

Tutte le carta di pagamento delle Banca di Piacenza

Carta prepagata con Iban Replicard

Per aumentare le funzionalità di pagamento dei conti corrente della Banca di Piacenza, oppure per avere tutti i servizi del conto all’interno di una carta, è possibile richiedere la carta prepagata con Iban Replicard. Si tratta di uno strumento evoluto di ultima generazione, che permette di effettuare prelievi presso qualsiasi ATM in Italia e all’estero, eseguire versamenti negli sportelli automatici della banca, pagare nei negozi fisici e online, inviare e ricevere bonifici, domiciliare le utenze domestiche, accreditare lo stipendio o la pensione e ricaricare il credito del telefono.

La carta ricaricabile Replicard non prevede nessun costo di emissione, con un canone mensile di 1€, mentre è possibile avere un saldo minimo di 10€ e massimo di 10 mila euro. Per quanto riguarda i costi vengono applicate commissioni di 1€ per i prelievi negli ATM di altre banche, gratuiti negli sportelli automatici del gruppo, 4€ per i bonifici allo sportello e 1€ per i bonifici online tramite servizi di internet banking. Per le ricariche è calcolato un costo di 3€ allo sportello, mentre sono gratuite quelle realizzate online e negli ATM.

Scheda riassuntiva carta prepagata con Iban Replicard

  • Zero costi di emissione
  • Canone mensile 1€
  • Domiciliazione utenze domestiche gratuita
  • Accredito stipendio/pensione
  • Bonifici online 1€ di commissione
  • Prelievi in Italia e all’estero

Carta di debito internazionale: costi e funzionalità

I titolari di un conto corrente presso la Banca di Piacenza possono richiedere una carta di debito internazionale, che utilizza i circuiti Cirrus e Maestro. La carta prevede un canone annuo di 20€, che include prelievi in tutto il mondo con un costo di 2,20€ presso altre banche in Italia, gratuiti se realizzati negli ATM dell’istituto di credito, oppure di 3,20€ all’estero, la possibilità di eseguire pagamenti online e nei negozi, pagare i pedaggi autostradali grazie al sistema FASTpay e gestire le funzionalità informative online, per visualizzare il saldo e la lista dei movimenti da pc o app per i dispositivi mobili.

Scheda riassuntiva carta di debito Cirrus/Maestro

  • Zero costi di emissione
  • Canone annuale 20€
  • Prelievi gratuiti ATM Banca di Piacenza
  • 2,20€ prelievi ATM di altre banche in Italia
  • 3,20€ prelievi extra UE
  • Pagamento pedaggi autostradali con FASTpay
  • Massimo prelievo giornaliero 250€
  • Massimo prelievo mensile 1.500€

Carta di debito Piazza Cavalli

In alternativa è possibile richiedere la carta di debito Piazza Cavalli, con cui effettuare prelievi di contanti negli sportelli automatici del gruppo e di altre banche, pagare i pedaggi autostradali, realizzare ricariche telefoniche e delle carta prepagate, pagare online e nei negozi convenzionati con il circuito PagoBANCOMAT. I costi sono un canone annuo di 10€, prelievi gratuiti presso gli ATM della Banca di Piacenza, 2,20€ per i prelievi effettuati negli sportelli automatici di altre banche in Italia, con limitazioni di 250€ al giorno e 1.500€ al mese.

Scheda riassuntiva carta di debito Piazza Cavalli

  • Zero costi di emissione
  • Canone annuale 10€
  • Prelievi gratuiti ATM Banca di Piacenza
  • 2,20€ prelievi ATM di altre banche in Italia
  • Pagamento pedaggi autostradali con FASTpay
  • Massimo prelievo giornaliero 250€
  • Massimo prelievo mensile 1.500€

Carta Bancomat per ragazzi 1DUE3

L’ultima carta disponibile presso la Banca di Piacenza è 1DUE3, un Bancomat riservato ai ragazzi con un’età compresa tra i 14 e i 17 anni. La carta può essere collegata al proprio conto corrente, per consentire ai propri figli di effettuare prelievi presso gli sportelli automatici, compresi pagamenti nei negozi fisici e online. In questo caso non sono previsti costi di emissione, con prelievi gratuiti se eseguiti presso gli sportelli automatici della banca, fatta eccezione del canone annuale pari a 10€.

Scheda riassuntiva carta Bancomat 1DUE3

  • Zero costi di emissione
  • Canone annuale 10€
  • Prelievi gratuiti ATM Banca di Piacenza
  • 2,20€ prelievi ATM di altre banche in Italia

Banca di Piacenza: contatti, assistenza e numeri utili

Chi ha bisogno di ulteriori informazioni in merito ai conti corrente e alle carte di pagamento della Banca di Piacenza, oppure agli altri prodotti e servizi dell’istituto di credito, può contattare il servizio clienti tramite il numero 0523 542 111. In alternativa è possibile mandare un fax al numero 0523 322 870, inviare un’email all’indirizzo email di posta elettronica info@bancadipiacenza.it, oppure consultare il sito web ufficiale della banca dove trovare guide, fogli informativi e tutti i numeri di assistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *