Conto corrente Fineco Bank: costi e funzionalità

Considerato da molti come il migliore conto corrente online, quello messo a disposizione da Fineco Bank è sicuramente uno strumento innovativo, affidabile e ideale per chi opera in maniera digitale. Banca specializzata nei servizi telematici, l’istituto di credito ex-Unicredit, oggi realtà totalmente autonoma, propone un prodotto bancario avanzato, completo ed efficiente. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul conto corrente Fineco.

Conto corrente online Fineco: caratteristiche principali

Ai primi posti negli indici di gradimento degli utenti, Fineco propone un conto corrente online a zero spese, che può essere aperto su internet e offre una serie si funzionalità specifiche per operare sul web, effettuando qualsiasi operazione direttamente online. In particolare è possibile ricaricare il credito del telefono, effettuare bonifici online SEPA, esteri o istantanei, pagare bollettini postali, utenze domestiche e imposte.

Inoltre si possono accreditare lo stipendio o la pensione, richiedere il collegamento con il dispositivo Telepass, per pagare i pedaggi autostradali tramite addebito automatico, richiedere prestiti online fino a 50 mila euro, ottenere informazioni e realizzare simulazione per mutui ipotecari, fare versamenti e prelievi presso qualsiasi sportello automatico, sia in Italia che nel resto del mondo.

Il conto è integrato con i sistemi di pagamento digitale Google Pay e Apple Pay, per pagare con lo smartphone in maniera semplice e veloce, senza utilizzare le carte di pagamento. Per quanto riguarda quest’ultime, Fineco propone un’ampia scelta di carte di credito, di debito e prepagate, anche nella modalità multifunzione, per usare la stessa carta in versione credito o debito a seconda delle propri esigenza.

Scheda tecnica conto corrente Fineco

Funzionalità:

  • canone zero
  • app internet banking
  • trading online
  • investimenti
  • multivaluta
  • MoneyMap
  • carte di pagamento
  • apertura online
  • ricariche telefoniche
  • Google Pay e Apple Pay
  • Assistenza e Financial Advisor
  • Telepass

Operazioni gratuite:

  • bonifici SEPA
  • MAV e RAV
  • canone carta di debito
  • addebito Ri.Ba
  • prelievi Italia sopra 99 euro
  • addebito diretto SSD
  • accredito stipendio/pensione
  • domiciliazione utenze

Costi:

  • bollettini postali – 1,55 euro
  • bollettini con sistema CBILL – 1,95 euro
  • canone carta di credito – 19,85 euro
  • bonifici extra-UE – 9,95 euro
  • prelievi Italia meno di 99 euro – 0,80 euro
  • prelievi esteri – 1,45 euro

Interfaccia grafica

Uno degli aspetti principali è la grafica della piattaforma semplice e intuitiva, infatti è possibile trovare tutte le funzionalità rapidamente, grazie a una navigazione fluida e senza intoppi. Il desgin è essenziale, per evitare di perdersi e individuare immediatamente il servizio desiderato. L’accesso all’area personale prevede un login all’interno del sito web ufficiale di Fineco, realizzabile da pc, tablet e smartphone. In tutti i device la piattaforma garantisce un’esperienza utente di alto livello, senza nessun tipo di malfunzionamento o disservizio.

App per dispositivi mobili

I titolari di un conto corrente online Fineco possono utilizzare anche i servizi web, in particolare l’App Fineco scaricabile gratuitamente su Google Play Store per smartphone e tablet Android, oppure su Apple Store per iPhone, iPad e iPod Touch iOS. L’applicazione mette a disposizione tutte le funzionalità del conto corrente, da gestire senza problemi, dalle carte di pagamento ai prestiti, dagli investimenti ai pagamenti di bollettini e utenze.

Inoltre grazie al nuovo sistema Secure Code, si può usare lo smartphone per confermare la propria identità, un livello di sicurezza ulteriore in aggiunta alle password OTP e ai codici di verifica tradizionali. L’app funziona veramente bene, ha una grafica minimalista per non confondere, è veloce, precisa e completa. All’interno si trovano tutti i servizi abbinati al conto Fineco, comprese le coordinate bancarie e l’opzione per i bonifici online.

Carte di pagamento

Con il conto corrente online Fineco si ottiene subito la carta di debito, per effettuare pagamenti online, nei negozi fisici e ritirare contanti presso tutti gli sportelli automatici del mondo. La carta non prevede alcun canone, è compatibile con il circuito Visa – Bancomat, in più sui prelievi di importo superiore a 99 euro in Italia non viene applicata nessuna commissione.

La Debit Card Fineco dispone della funzionalità Contactless, per pagare senza digitare il codice PIN, offre l’opzione maxiprelievo fino a 3 mila euro e maxiacquisto fino a 5 mila euro. In alternativa si può richiedere la carta di credito Fineco, in modalità esclusiva o multifunzione, per pagare i propri acquisti a saldo il mese successivo oppure a rate, attivando la funzione revolving.

La linea comprende anche una carta ricaricabile prepagata, ideale per fare acquisti online in maniera sicura e affidabile, scegliendo al momento dell’emissione se attivarla sul circuito Visa o MasterCard. In questo caso è richiesto un canone annuale di 9,95 euro, tra i più bassi del settore, con ricariche gratuite e commissioni sui prelievi negli ATM di 2,90 euro.

Funzionalità multivaluta

Una caratteristiche molto interessante del conto, soprattutto per chi lavora online, i nomadi digitali o chi risiede all’estero, è l’opzione multivaluta. Attraverso la funzionalità multicurrency, infatti, si possono gestire depositi e pagamenti in diverse divise valutarie, senza pagare nessuna commissione di cambio, soltanto uno spread in base alla quotazione di ogni valuta all’interno del mercato internazionale Forex.

Con questo servizio, ad esempio, si possono ricevere o inviare bonifici, realizzare investimenti, fare trading online e ottenere il cambio delle valute disponibili. L’elenco comprende tutte le principali divise mondiali, tra cui:

  • euro
  • dollaro americano
  • sterlina
  • franco svizzero
  • yen giapponese
  • peso messicano
  • dollaro australiano
  • dollaro canadese
  • corona svedese
  • rand sudafricano
  • lira turca
  • rublo russo
  • renminbi cinese

Servizi accessori

Tra le funzionalità aggiuntive del conto Finco ci sono ad esempio i prestiti online, per richiedere fino a 50 mila senza recarsi in filiale, previa approvazione da parte della banca. Da non sottovalutare il sistema MoneyMap, per gestire e monitorare le proprie spese creando delle categorie personalizzate, con la possibilità di impostare budget e obiettivi di risparmio.

Con Fineco si possono richiedere anche fidi fino a 3 mila euro senza spese aggiuntive, finanziamenti su misura a seconda delle proprie necessità, oppure mutui ipotecari per l’acquisto di immobili, le ristrutturazioni edilizie e la surroga del vecchio mutuo. Tra i servizi offerti dalla banca c’è anche la consulenza finanziaria, il supporto per gli investimenti, le funzionalità per il trading online e le soluzioni assicurative.

Costi conto corrente Fineco

Come abbiamo accennato in precedenza, il conto corrente online di Fineco Bank non prevede costi di apertura né spese per il canone, senza commissioni per il rilascio della carta di debito. Al contrario è previsto un canone annuo di 19,95 euro per ottenere la carta di credito, mono o multifunzione. Per i prelievi, quelli effettuati in Italia per importi al di sopra di 99 euro sono completamente gratuiti, altrimenti vengono applicate commissioni di 0,80 euro e 1,45 euro all’estero.

La domiciliazione delle utenze domestiche è gratuita, così come i bonifici online SEPA, gli addebiti Ri.Ba, diretti SSD, l’accredito dello stipendio, i bollettini MAV e RAV. Sono invece a pagamento i bonifici esteri extra-UE, per i quali è previsto un costo operativo di 9,95 euro, i bollettini postali (1,55 euro), i bollettini pagati tramite sistema telematico CBILL (1,95 euro) e i bonifici istantenti (0,20% dell’importo da 0,85 a 2,95 euro).

Opinioni finali sul conto corrente online di Fineco Bank

Innanzitutto bisogna dire che Fineco è una delle banche più sicure in Italia, con un CET1 del 17,48%, perciò si tratta di un istituto di credito completamente affidabile. Dopodiché il conto proposto è da anni uno dei migliori del settore, elogiato soprattutto per la multicanalità dei servizi, le funzionali online avanzate, le opzioni di trading e d’investimento, l’app per i dispositivi mobili e gli strumenti accessori.

Non da meno è il servizio di assistenza, in lingua italiane e molto rapido nel risolvere eventuali problemi e disservizi. Infine anche i costi sono piuttosto bassi, sia per quanto riguarda l’apertura e il canone (entrambi gratuiti), sia per le commissioni operazionali, con spese per i prelievi e i bonifici online tra i più bassi del comparto bancario italiano. Nel complesso il conto corrente Fineco è sicuramente uno strumento utile, affidabile ed economico, soprattutto per chi ha bisogno di un conto online evoluto adatto alle esigenze dell’era moderna.

Pro:

  • costi e commissioni
  • apertura online
  • funzionalità avanzate
  • servizio di assistenza
  • opzioni d’investimento
  • servizi di internet banking

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *